Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.
  • Museo Pignatelli
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .

AVVISI

Riapertura Museo Duca di Martina

Dal 1 febbraio si riapre al pubblico il Museo Duca di Martina con il consueto orario. Nelle more che si completino i lavori di potatura e di messa in sicurezza degli alberi del Parco, l'apertura è limitata al solo museo con ingresso da Via Aniello Falcone, n. 171.

Attività annullate Duca di Martina

Si comunica che tutte le attività pre​viste nel Museo Duca di Martina e nel Parco della Floridiana per il corrente mese di gennaio sono annullate, per lavori di messa in sicurezza. In occasione della riapertura saranno comunicate le nuove date delle attività sospese.

Chiusura Museo e Parco Floridiana

Dal 23 dicembre il Museo e il Parco della Floridiana sono chiusi al pubblico per la caduta di alberi d'alto fusto. Verranno riaperti non appena saranno eseguite le necessarie verifiche di sicurezza.​

Orario apertura luoghi del Polo

Si comunica che quest'Istituto s'impegna per offrire al pubblico un orario di visita quanto più esteso possibile, nel rispetto dei criteri per l'apertura al pubblico, la vigilanza  e la sicurezza dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dal D.M. del 30 giugno 2016, in attesa che vengano espletate le previste procedure concorsuali finalizzate al superamento delle attuali carenze organiche e al conseguente incremento del personale in servizio.

Il Primo piano

Del piano superiore, un tempo appartamento privato dei Pignatelli, è possibile individuare solo parzialmente l’antica suddivisione, a causa di importanti modifiche che hanno comportato la perdita delle decorazioni ideate da Guglielmo Bechi. Il boudoir, all’epoca arredato con mobili in stile impero, conserva i caratteri originali di un salotto tardo-ottocentesco, dove la principessa ascoltava con pochissimi amici i dischi da lei collezionati, mentre attiguo era un locale di dimensioni ridotte adibito a studiolo, dove si custodisce oggi parte del patrimonio librario. Accanto vi era la toilette personale del principe Diego, che ancora conserva i due grandi lavabi in marmo e una enorme vasca in marmo di Carrara scolpita con putti e stemmi della casa.

Dal lato opposto si trovavano tre camere da letto e un corridoio di disimpegno che conduceva al salotto-sala da pranzo e alla toilette della principessa e degli ospiti; ambienti, questi, oggi sede della Casa della Fotografia.

 

1 Primo Piano Boudoir   2 Studiolo   3 Bagno del principe

 

 

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Contatti telefonici Uffici e Luoghi della Cultura >>

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294-415/584/585/470
Email:  pm-cam.urp@beniculturali.it
webmaster    |