Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.
  • Museo Pignatelli
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .

AVVISI

Riapertura Museo Duca di Martina

Dal 1 febbraio si riapre al pubblico il Museo Duca di Martina con il consueto orario. Nelle more che si completino i lavori di potatura e di messa in sicurezza degli alberi del Parco, l'apertura è limitata al solo museo con ingresso da Via Aniello Falcone, n. 171.

Attività annullate Duca di Martina

Si comunica che tutte le attività pre​viste nel Museo Duca di Martina e nel Parco della Floridiana per il corrente mese di gennaio sono annullate, per lavori di messa in sicurezza. In occasione della riapertura saranno comunicate le nuove date delle attività sospese.

Chiusura Museo e Parco Floridiana

Dal 23 dicembre il Museo e il Parco della Floridiana sono chiusi al pubblico per la caduta di alberi d'alto fusto. Verranno riaperti non appena saranno eseguite le necessarie verifiche di sicurezza.​

Orario apertura luoghi del Polo

Si comunica che quest'Istituto s'impegna per offrire al pubblico un orario di visita quanto più esteso possibile, nel rispetto dei criteri per l'apertura al pubblico, la vigilanza  e la sicurezza dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dal D.M. del 30 giugno 2016, in attesa che vengano espletate le previste procedure concorsuali finalizzate al superamento delle attuali carenze organiche e al conseguente incremento del personale in servizio.

Sala da Pranzo

Usata solo per i pranzi di gala, la Sala da pranzo è un ambiente sobrio ed elegante. Lungo le pareti corre una boiserie con stipi sui quali sono esposti sui quali sono esposti i due Vasi con impugnatura a forma di testa di tacchino (1848 ca.) della produzione Giustiniani (1780 ca.-1890 ca.), il Vaso con veduta del R. Palazzo di Capodimonte, risalente a Francesco Securo, attivo a Napoli dal 1819 al 1827 e una serie di piatti di Raffaele Giovine raffiguranti costumi del Regno e soggetti desunti dalle antichità di Pompei e Ercolano.

Della manifattura di Meissen (V periodo, 1774-1814) è il Candelabro con decorazioni a fiori e l’Orologio con la raffigurazione del Tempo (V periodo, seconda metà del Settecento), mentre sul parquet sono grandi Vasi cinesi della fine dell’Ottocento, risalenti alla dinastia Quing.

La tavola è sontuosamente apparecchiata con un servizio di rappresentanza della manifattura Bonneval di Limoges, su cui sono raffigurati uccelli il cui nome è riportato in francese sul retro; tra gli elementi di corredo del servizio, i grandi centrotavola ad alzate, costituiti da raffinate sculture in biscuit che reggono sul capo un cestello con fregi fitomorfi. I bicchieri di cristallo sono di produzione inglese e portano lo stemma della famiglia Pignatelli.

 

0. salapranzo
  1. piattisalapranzo   2. Manif.Cinese vaso

 

 

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Contatti telefonici Uffici e Luoghi della Cultura >>

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294-415/584/585/470
Email:  pm-cam.urp@beniculturali.it
webmaster    |