Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.
  • Museo Pignatelli
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .
  • .

AVVISI

Riapertura Museo Duca di Martina

Dal 1 febbraio si riapre al pubblico il Museo Duca di Martina con il consueto orario. Nelle more che si completino i lavori di potatura e di messa in sicurezza degli alberi del Parco, l'apertura è limitata al solo museo con ingresso da Via Aniello Falcone, n. 171.

Attività annullate Duca di Martina

Si comunica che tutte le attività pre​viste nel Museo Duca di Martina e nel Parco della Floridiana per il corrente mese di gennaio sono annullate, per lavori di messa in sicurezza. In occasione della riapertura saranno comunicate le nuove date delle attività sospese.

Chiusura Museo e Parco Floridiana

Dal 23 dicembre il Museo e il Parco della Floridiana sono chiusi al pubblico per la caduta di alberi d'alto fusto. Verranno riaperti non appena saranno eseguite le necessarie verifiche di sicurezza.​

Orario apertura luoghi del Polo

Si comunica che quest'Istituto s'impegna per offrire al pubblico un orario di visita quanto più esteso possibile, nel rispetto dei criteri per l'apertura al pubblico, la vigilanza  e la sicurezza dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dal D.M. del 30 giugno 2016, in attesa che vengano espletate le previste procedure concorsuali finalizzate al superamento delle attuali carenze organiche e al conseguente incremento del personale in servizio.

Sala da ballo

Situato nell’ala sinistra del piano terra, il grande salone rettangolare si apre su sei balconi. Specchiere con cornici in legno intagliato e scolpito a motivi vegetali di manifattura napoletana del secolo XIX decorano le pareti con lambris in finto marmo scandite da ventiquattro paraste sormontate da capitelli corinzi.

In alto si snoda un fregio con teste sbalzate in bianco che fanno da raccordo con i costoloni della volta ribassata, decorata a monocromi. Sulle sovrapporte, le finestre e la ‘serliana’, che separa il salone da un ambiente con pareti in cera rosa dove sedeva l’orchestra, riquadri dipinti raffigurano Amorini musicanti dell’ornamentista romano Francesco Paliotti.

All’estremità del salone è il pregevole busto in bronzo dorato del conquistador Fernando Cortes, avo dei Pignatelli, eseguito nel 1794 da Manuel Tolsà (Enguerra, Valencia, 1757 - Vera Cruz, Messico, 1816) e proveniente dalla stele funeraria del monumento eretto nella chiesa dell’Ospedale del Gesù di Città del Messico. Sontuosi lampadari di manifattura francese illuminano la sala.

 

0 Sala da ballo   1 Tolsa' Ferdinando Cortes    2 paliotti amorini

 

 

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Contatti telefonici Uffici e Luoghi della Cultura >>

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294-415/584/585/470
Email:  pm-cam.urp@beniculturali.it
webmaster    |