Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

AVVISI

Riapertura Museo Duca di Martina

Dal 1 febbraio si riapre al pubblico il Museo Duca di Martina con il consueto orario. Nelle more che si completino i lavori di potatura e di messa in sicurezza degli alberi del Parco, l'apertura è limitata al solo museo con ingresso da Via Aniello Falcone, n. 171.

Orario apertura luoghi del Polo

Si comunica che quest'Istituto s'impegna per offrire al pubblico un orario di visita quanto più esteso possibile, nel rispetto dei criteri per l'apertura al pubblico, la vigilanza  e la sicurezza dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dal D.M. del 30 giugno 2016, in attesa che vengano espletate le previste procedure concorsuali finalizzate al superamento delle attuali carenze organiche e al conseguente incremento del personale in servizio.

Il collezionismo nell’Ottocento: da patrimonio privato a bene pubblico

Museo Duca di Martina - Villa Floridiana, Sabato 10 febbraio 2018, ore 11.00
Conversazioni in Floridiana tra arte, letteratura, teatro e musica

Incontro con Paola Giusti, storica dell’arte - Museo e Real Bosco di Capodimonte

Sabato 10 febbraio, alle ore 11, nel Salone delle feste del Museo Duca di Martina si svolge il quinto appuntamento delle Conversazioni in Floridiana tra arte, letteratura, teatro e musica, dedicate quest’anno a ‘Il velo delle Grazie: arte, virtù, diritti universali’.

In questo incontro, si parlerà delle profonde modifiche nel collezionismo ottocentesco: i grandi fenomeni di trasformazione che percorrono il XIX secolo - il definitivo affermarsi della classe borghese, il tramonto della plurisecolare economia rurale, la nascita delle nuove potenze industriali - creano anche nel mondo del mercato artistico e del collezionismo nuovi assetti e nuove esigenze. 

Le grandi raccolte che si formano in tutta Europa, all'ombra delle Esposizioni Universali, non sono più solo appannaggio dell'aristocrazia e delle classi nobiliari ma anche di banchieri, mercanti, imprenditori, industriali. Le grandi collezioni confluiscono di sovente nei musei e nelle raccolte pubbliche rispecchiando un implicito desiderio di fissare entro un' aura di immortalità e di durevolezza il  gusto e il carattere del collezionista donatore.

(L’incisione-tratta da “L’illustrazione italiana” 1877-raffigura la Sala dell’Arte Antica all’Esposizione Artistica Napoletana del 1877)

La partecipazione agli incontri è con il biglietto ridotto del museo (2 euro)

prossimo appuntamento: Sabato 10 marzo 2018, ore 11.00
Virtù pubbliche e passioni private nell’opera del Settecento
Lucio Tufano, docente di Musicologia e Storia della musica, UNIPA

ll C.I.D.I., ente accreditato per la formazione presso il MIUR, rilascia ai docenti e agli studenti, che ne facciano richiesta, attestato di partecipazione valido ai fini dell'aggiornamento e del riconoscimento di crediti formativi.

Info: Museo Duca di Martina | via Cimarosa 77 | via A. Falcone 171 | 80127 Napoli
orario: lun.–dom. 8.30-19.00 (ultimo ingresso ore 17.15)|martedì chiuso - Biglietto € 4,00 (intero); 2 (ridotto)
tel. 0812294700-0815788418 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - facebook.com/museoducadimartina
www.polomusealenapoli.beniculturali.it

Bandi e Avvisi ANNO 2020

Bandi e Avvisi ANNO 2019

Bandi e Avvisi ANNO 2018

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Contatti telefonici Uffici e Luoghi della Cultura >>

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294-415/584/585/470
Email:  pm-cam.urp@beniculturali.it
webmaster    |