Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

AVVISI

Questionario sui musei nella fase 2

La Direzione generale Musei propone un questionario online per comprendere le aspettative del pubblico riguardo all’offerta culturale da sviluppare in questa fase di riapertura dei musei e dei luoghi della cultura, pur nel rispetto delle norme di sicurezza del periodo. Compila il questionario online, in pochi minuti ci offrirai un prezioso contributo per conoscere la tua opinione su quali attività culturali dovrebbero essere maggiormente sviluppate in questa fase e per migliorare la qualità della visita e dei servizi offerti dai singoli Musei. Il questionario è anonimo e tutte le risposte sono tutelate nel rispetto della normativa sulla privacy. Grazie per la condivisione e la partecipazione!
Link al questionario online -->>

Chiusura per emergenza Covid-19

Siamo lieti di comunicare che a partire dal 18 maggio 2020 riaprono al pubblico Castel Sant'Elmo (Napoli) e la Certosa di San Lorenzo (Padula). L’Anfiteatro Campano (Santa Maria Capua Vetere), rispetta il giorno di chiusura ordinario e riapre martedì 19 maggio 2020.
Le riaperture degli altri luoghi seguiranno un piano graduale, progressivo e sostenibile, che sarà comunicato tempestivamente sul sito istituzionale e sui canali social ufficiali della Direzione regionale Musei Campania.

We are pleased to announce that starting from 18 May 2020, Castel Sant'Elmo (Naples) and the Certosa di San Lorenzo (Padula) will reopen to the public. The Campanian Amphitheater (Santa Maria Capua Vetere) respects the ordinary closing day and reopens on Tuesday 19 May 2020.
The reopening of the other places will follow a gradual, progressive and sustainable plan, which will be communicated promptly on the institutional website and on the official social channels of the Campania Museums Regional Directorate.

 

Ergasteria. L’Arte di Venela - Mostra alla scoperta della creatività artigianale al femminile

Museo archeologico nazionale di Pontecagnano “Gli Etruschi di frontiera”, dal 23 novembre 2019 al 12 gennaio 2020.

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, al Museo archeologico nazionale di Pontecagnano è stata inaugurata la mostra “Ergasteria. L’Arte di Venela” – alla scoperta della creatività artigianale al femminile, che espone particolari manufatti in ceramica realizzati da artiste provenienti da ogni parte del mondo che, con creatività e passione, hanno rielaborato in chiave contemporanea i reperti conservati nelle collezioni del museo.
Ergasteria – in greco le officine in cui ceramisti, scultori e metallurghi realizzavano i loro manufatti, intende evocare il carattere non solo artistico ma anche artigianale delle opere in mostra, in connessione con il Museo, che è esso stesso officina creativa e laboratorio di idee. Come contemporanee Venela, nome di una donna etrusca vissuta a Pontecagnano nel VII sec. a.C., le artiste dell’Associazione Pandora Artiste Ceramiste conducono i visitatori nel loro mondo creativo accomunato dalla sensibile reinterpretazione di materia, tecniche e forme antiche, riprendendo il filo di un racconto al femminile iniziato migliaia di anni fa.
L’esposizione si inserisce nella programmazione culturale del Museo archeologico di Pontecagnano caricandosi di significati di duplice valenza: da un lato le ceramiche contemporanee ispirate ai reperti archeologici del Museo sottolineano il dialogo tra archeologia e manifestazioni artistiche e artigianali contemporanee, avviato al MAP fin dal 2013; dall’altro la connessione alla Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, celebrata il 25 novembre, allarga la prospettiva ponendo in primo piano l’attenzione e l’interesse per una tematica che rappresenta una vera e propria emergenza sociale.
L’iniziativa è organizzata dal Polo museale della Campania con la Regione Campania, il Comune di Pontecagnano Faiano e ideata dall’Associazione Pandora Artiste Ceramiste, con la partecipazione dell’Associazione Italiana Città della Ceramica, Matres – Festival Internazionale di Ceramica al femminile, Artéclaté e Paesaggi Narranti.

Inoltre, da novembre a gennaio sono previsti al Museo incontri e attività che contribuiranno a promuovere presso diverse categorie di pubblico l’arte della ceramica e la collezione del Museo archeologico di Pontecagnano:

Sabato 30 novembre 2019: Gli spazi delle emozioni: “ri-trova la lupa” – gioco collettivo, a cura dell’artista Maurizio De Rosa

Domenica 1 dicembre 2019: “Family Clay” - laboratori di ceramica, anche con il tornio, per adulti e bambini

Martedì 3 dicembre 2019: “Il Museo accessibile – Visioni ri…abilitate” – visite al Museo e laboratori di ceramica in occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità

Sabato 14 dicembre 2019: “Libera Mente Argilla” – laboratori di ceramica e decorazione di bijoux

Sabato 11 gennaio 2020: Finissage della mostra e donazione dell’opera collettiva dell’associazione Pandora “Matres – Donne di Terra – Donne di Fuoco” (2015) – Laboratori di ceramica RAKU

Info e prenotazioni laboratori: tel. 089.848181 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Info
Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano “Gli Etruschi di frontiera”
via Lucania – Pontecagnano Faiano (SA)
orario: mart.–dom. 9.00-19.00 (ultimo ingresso ore 16.15)|lunedì chiuso
tel: 089.848181 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.polomusealecampania.beniculturali.it
Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano “Gli Etruschi di frontiera”

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  drm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Contatti telefonici Uffici e Luoghi della Cultura >>

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294-415/584/585/470
Email:  drm-cam.urp@beniculturali.it
webmaster    |