Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

Il fiume Sarno: da venerato a negato

Museo archeologico nazionale della valle del sarno; 1 aprile – 5 maggio 2018.

In occasione delle festività pasquali sarà aperta al pubblico la mostra Il fiume Sarno: da venerato a negato, incentrata sulle forme e sulle manifestazioni di devozione verso un corso d’acqua che ha notevolmente influenzato la vita degli uomini sin dall’Antichità.

Nelle sale del Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno, oltre ai reperti scelti per l’occasione, grazie alla collaborazione con il Museo Didattico della Fotografia, sono esposte stampe e fotografie d’epoca che hanno illustrano il territorio della Valle del Sarno, con particolare attenzione al fiume Sarno.

Sarà anche possibile visitare la Mostra A regola d’arte. La Costituzione al Museo, organizzata dal Ministero dell’Istruzione - Ufficio Scolastico Regionale, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in occasione del 70° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione Italiana e dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale.

La mostra, visto il successo riscontrato in particolare nel mondo della scuola, è stata prorogata fino al prossimo maggio.

Il Museo rimarrà aperto domenica 1 e lunedì 2 aprile dalle ore 9.00 alle ore 18.00.

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Informazioni   |  Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294415   -  0039.081.2294470
Email:  pm-cam.urp.edu@beniculturali.it
webmaster    |