Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

AVVISI

Eventi annullati per allerta meteo

Giornate europee del Patrimonio 2020: causa allerta meteo sono annullati i seguenti eventi: la visita guidata prevista domenica 27 settembre al parco e tomba di Virgilio è annullata e rimandata a data da destinarsi - l'evento Viaggio nell'arte previsto dalle ore 18,00 alle 21,00 alla Certosa di San Giacomo a Capri, è stato annullato. La Certosa resterà comunque aperta.

Ticket points attivi

IT: I biglietti per il Museo Pignatelli, la Certosa e Museo di San Martino, Castel Sant'Elmo, Palazzo Reale, Villa Iovis e la Certosa di San Giacomo a Capri, si acquistano online su www.coopculture.it oppure nei tre ticket point a Palazzo Reale, a Castel Sant’Elmo e alla Certosa e Museo di San Martino.

ENG: Tickets for the Pignatelli Museum, the Certosa and Museum of San Martino, Castel Sant'Elmo, Palazzo Reale, Villa Iovis and the Certosa di San Giacomo in Capri, can be purchased online on www.coopculture.it or in the three ticket points at Palazzo Reale, Castel Sant'Elmo and Certosa and Museum of San Martino.

Nuovo sistema di bigliettazione

Attivo il nuovo sistema di bigliettazione per i Musei napoletani della Direzione regionale Musei Campania - 11 luglio 2020
La Direzione regionale Musei Campania, dopo il completamento in poche settimane del piano di riapertura dei siti e musei su tutto il territorio regionale, attiva il sistema di prenotazione e acquisto online.
Abbiamo rafforzato e privilegiato la prenotazione online, accogliendo le nuove abitudini e le richieste di turisti e visitatori abituali dei siti museali, per evitare file e assembramenti. Abbiamo previsto entrate contingentate, per consentire a tutti la sicurezza ma anche il proprio tempo per godere della visita.
Previsti in aggiunta due ticket point, in due luoghi facilmente raggiungibili della città, uno a Palazzo Reale e l’altro a Castel Sant’Elmo, dove sarà possibile acquistare il biglietto anche per gli altri musei napoletani della Direzione, incluso i siti di Villa Iovis e Certosa di San Giacomo a Capri. Per la Certosa è stato predisposto un biglietto ridotto nei giorni infrasettimanali, mentre nel week-end sarà fornito il servizio di audioguida incluso nel biglietto di ingresso.
Le due biglietterie on site saranno attive da sabato 11 luglio 2020 con alcune novità: a Castel Sant’Elmo saranno disponibili i biglietti per i siti della collina del Vomero, Castel Sant’Elmo, Certosa e Museo di San Martino e Parco della Floridiana.
La seconda biglietteria sarà a Palazzo Reale, dove, dal 18 luglio prossimo, si potrà acquistare anche il biglietto per visitare il Museo delle carrozze e l’appartamento storico del Museo Pignatelli.
Sarà sempre possibile entrare gratuitamente, per la stagione estiva, negli spazi verdi e nei giardini di Villa Pignatelli e del Parco della Floridiana, che sono tra i polmoni verdi più importanti della città.
Restituiamo ai visitatori i circuiti di visita grazie alle strategie condivise con le istituzioni locali, le associazioni e gli operatori economici collegati alle azioni di valorizzazione e promozione del territorio.
Abbiamo scelto l’ottimismo “sostenibile”, con la voglia di scommettere sul futuro e, insieme, il senso di responsabilità, osservando tutte le regole imposte dall’emergenza sanitaria, ma con la consapevolezza dell’importanza di riannodare il senso della comunità e i valori identitari dei nostri luoghi della cultura.
Info: www.coopculture.it

Stage e Tirocini

Responsabile

Sede
Telefono
Email
PEC

Francesca Russo

Biblioteca Molajoli, Castel Sant'Elmo - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
0039.081.2294444 - fax 0039.081.2294498
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il Polo Museale della Campania offre la possibilità di effettuare significative esperienze formative all’interno dei propri siti presenti su tutto il territorio regionale.

Provincia di Napoli: Certosa e Museo di San Martino; Castel Sant'Elmo; Museo Duca di Martina; Museo Pignatelli; Palazzo Reale di Napoli, Parco e Tomba di Virgilio; Museo Archeologico dei Campi Flegrei, Bacoli; Certosa di San Giacomo, Capri; Grotta Azzurra, Capri; Villa Jovis, Capri; Museo storico archeologico di Nola.

Provincia di Salerno: Museo archeologico nazionale di Eboli e della media valle del Sele, Eboli; Certosa di San Lorenzo, Padula; Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno, Sarno.

Provincia di Caserta: Museo archeologico dell'antica Allifae, Alife; Museo archeologico dell'antica Calatia, Maddaloni; Reggia di Carditello, San Tammaro; Museo archeologico dell'Agro Atellano, Succivo; Museo archeologico di Teanum Sidicinum, Teano.

Provincia di Avellino: Museo del Palazzo della Dogana dei Grani, Atripalda; Museo di San Francesco a Folloni, Montella.

Provincia di Benevento: Museo archeologico nazionale del Sannio Caudino, Montesarchio.

La proposta si rivolge a studenti universitari o iscritti a Master e corsi di specializzazione in materie afferenti al patrimonio storico-artistico dei propri musei e delle proprie attività istituzionali (Facoltà di Lettere con indirizzo storico artistico, Conservazione dei Beni Culturali, Diagnostica e Restauro, Architettura, Ingegneria, Accademia di Belle Arti, Informatica, Matematica, Scienze delle Comunicazioni, Economia dei Beni Culturali, Archivistica, Biblioteconomia).

Finalita'
Il tirocinio rappresenta lo strumento più efficace per favorire l’interscambio culturale e la reciproca conoscenza tra il Polo museale e gli studenti. Il Polo offre, quindi, l’opportunità di effettuare uno stage non retribuito presso le proprie strutture al fine di orientare la formazione degli studenti verso i diversi settori delle proprie attività, integrando e approfondendo la loro preparazione teorica con una esperienza pratica da svolgere in alcune fra le più importanti e prestigiose istituzioni museali italiane.

Modalita'
La varietà delle attività svolte dal Polo offre possibilità di inserimento in numerosi ambiti che vanno dalla catalogazione e informatizzazione dati, alla conservazione e tutela delle collezioni e dei contenitori museali, dalla comunicazione alla didattica, dal riordino di archivi documentari e fotografici all’organizzazione di mostre temporanee. Per orientarsi è opportuno che l’aspirante tirocinante indichi le aree di interesse e il sito in cui intende effettuare l’esperienza di formazione e invii una richiesta all’indirizzo elettronico pm-cam.tirocini@beniculturali. Tale richiesta è propedeutica ad un colloquio orientativo da effettuarsi presso l’Ufficio tirocini e/o la Direzione del museo o del servizio indicati.

Lo stage o il tirocinio sono organizzati attraverso convenzioni tra il Polo e le Università campane e italiane, o attraverso accordi con altri enti di formazione italiani e stranieri.

Ogni stagista è seguito da un tutor che lo assiste durante lo svolgimento del progetto formativo condiviso con l’università di provenienza.

Lo stage ha obiettivi operativi e allo stagista viene sempre affidata un’iniziativa oppure un progetto da realizzare nel corso dell’esperienza, che può avere una durata variabile in funzione del tipo di stage e del progetto assegnato e comunque non superiore ai sei mesi.

Come inviare la propria domanda
Le domande di tirocini e stage vengono accolte in base al profilo curriculare dei candidati e alle esigenze dettate dalla programmazione culturale del Polo Museale della Campania.

Le richieste, con allegato curriculum vitae e indicazione dell’area e del progetto formativo individuato, vanno inoltrate via e-mail al responsabile dell’ufficio tirocini, che, insieme ai tutor dei diversi progetti formativi, curerà il processo di selezione.

L'e-mail dovrà essere inviata a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e dovrà includere obbligatoriamente nome, cognome ed e-mail del richiedente, indicazione del progetto formativo d'interesse e curriculum vitae allegato in formato adobe pdf.

Con l'invio di tale e-mail il richiedente autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti degli articoli 7, 13 e 23 del D. Lgs. n.196/2003.

AVVISO: I TIROCINI POSTLAUREA SONO MOMENTANEAMENTE SOSPESI.

Direzione regionale Musei Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  drm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-drm-cam@mailcert.beniculturali.it

Contatti telefonici Uffici e Luoghi della Cultura >>

Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294-415/584/585/470
Email:  drm-cam.urp@beniculturali.it
webmaster    |