Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

AVVISI

RETTIFICA piano Garanzia Giovani

AVVISO IMPORTANTE  RELATIVO ALLA MANIFESTAZIONE D'INTERESSE PIANO "GARANZIA GIOVANI IN CAMPANIA":  è stata pubblicata una rettifica. Vedi qui >>

CIELO ACUSTICO A DIECI EMOZIONI e VOICES ON THE STAIRS

La Fondazione Morra e il Polo museale della Campania presentano il suggestivo progetto di Piero Mottola CIELO ACUSTICO A DIECI EMOZIONI e VOICES ON THE STAIRS

venerdì 26 gennaio 2018, ore 16.30: CIELO ACUSTICO A DIECI EMOZIONI - Certosa e Museo di San Martino

Nella fastosa chiesa della Certosa di San Martino, Piero Mottola presenta l’installazione sonora multicanale composta dai percorsi emozionali, generati secondo il Modello di relazione a 10 emozioni (paura, angoscia, agitazione, collera, tristezza, stupore, eccitazione, piacere, gioia, calma): gruppi concatenati di emozioni che gradualmente si relazionano tra loro, dai minimi ai massimi contrasti emozionali e danno vita a un complesso timbrico di forte impatto. L’installazione scelta per la Certosa andrà in loop per una settimana.


venerdì 26 gennaio 2018, ore 19.00: VOICES ON THE STAIRS - Fondazione Morra, Scalea Casa Morra

Sulla scenica scalea di Casa Morra 24 interpreti del coro dell’Università Statale del Molise, diretto dal maestro Gennaro Continillo, eseguiranno il concerto performance di Piero Mottola con tre composizioni dell’artista. VOICES è una ricerca sperimentale itinerante che indaga le potenzialità evocative e musicali delle voci umane delle persone in diverse aree geografiche; una ricerca tuttora in corso realizzata con la collaborazione di studenti universitari cinesi, iraniani, spagnoli, italiani, polacchi, sudamericani e tedeschi, che associa a dieci parametri emozionali, suoni e rumori prodotti esclusivamente con la voce e con il proprio corpo.


Il progetto di Piero Mottola è a cura della Fondazione Morra e del Polo museale della Campania, Anna Imponente, direttore del Polo, Rita Pastorelli, direttore del Museo di San Martino, Patrizia di Maggio, referente per l’arte contemporanea.

Certosa di San Martino, CIELO ACUSTICO A 10 EMOZIONI
I percorsi emozionali della composizione multicanale presentata a San Martino si evolvono creando gruppi concatenati di emozioni, il cui contenuto timbrico è stato ottenuto trasformando numerosi rumori naturali, artificiali, umani e animali, selezionati dalla vasta gamma di stimoli maggiormente significativi tra dieci emozioni, dalla paura alla gioia. La trasformazione è avvenuta rallentando e accelerando i rumori fino al limite della loro riconoscibilità di contenuto.
Il progetto è stato ideato nel 2005 per la Sala Santa Rita del Comune di Roma, con rielaborazioni nel 2011 per un grande passage acustico emozionale alla 54.Biennale Arte di Venezia (isola di San Servolo), e nel 2016 per la Biennale della Fine del Mondo a Valparaiso, Chile.

Certosa di San Martino
Largo S. Martino 5, Napoli
venerdì 26 gennaio, ore 16,30, ingresso con invito
27 gennaio - 2 febbraio, ingresso con il biglietto del museo

Fondazione Morra - CASA MORRA, VOICES ON THE STAIRS
La ricerca, tuttora in corso, è stata realizzata con la collaborazione di studenti universitari di varia nazionalità ed è stata svolta presso le sedi delle Università di Valencia, Lisbona, Campobasso, Tenerife, Roma, Santiago del Cile, Lipsia, Varsavia, L’Avana, Pechino alla Grande Muraglia e Città Proibita. Alle persone è stato chiesto di associare a dieci parametri emozionali - paura, angoscia, agitazione, collera, tristezza, stupore, eccitazione, piacere, gioia, calma - suoni e rumori prodotti esclusivamente con la voce e con il proprio corpo.
I 1000 frammenti sonori ottenuti sono stati catalogati e utilizzati per la costruzione di composizioni non contemplative, presentate nel 2016 in forma di ambienti sonori (con il sistema multicanale automatico di passeggiate emozionali Autocorrelatore acustico) alla IV Biennale Italia Cina presso Art District 798 di Pechino, al Museo d’arte contemporanea MAC di Santiago del Cile, all’Istituto Superiore EAC Escuela de Actores de Canarias di Tenerife nel 2015; al Master di Produzione Artistica Università Politecnica di Valencia nel 2016; all’ISA Facoltà delle Arti dell’Avana (2018); al Beijing Institute of Graphic Communication (2017); al MACRO Museo d'arte contemporanea, Roma (2017).

Programma del concerto:
Voices (2016) passeggiata emozionale di voci di differenti culture; Chinese Voices (2017) passeggiata emozionale di voci orientali; Risvegli (2017) passeggiata emozionale di voci dell’Università del Molise.
Fondazione Morra - Museo Hermann Nitsch
Salita S. Raffaele, 20c, Napoli
 venerdì 26 gennaio ore 19:00, partecipazione con invito

Biografia
Piero Mottola è artista e musicista sperimentale, docente di Sound Design e Plastica Ornamentale all’Accademia di Belle Arti di Roma. Direttore del LER, Laboratorio di Estetica del Rumore, la sua formazione avviene nell’ambito della Teoria Eventualista presso il Centro Studi Jartrakor di Roma dove nel 1988 tiene la sua prima personale con gli esperimenti interattivi “Miglioramento-Peggioramento” e “Bello-Brutto”.  Indaga la soggettività e la libera interpretazione del fruitore a strutture visive e sonore attraverso esperimenti e misurazioni. È stato invitato da diverse università internazionali a tenere conferenze e a svolgere master sulla relazione tra rumore ed emozione. I risultati di tali ricerche sono stati pubblicati nel libro Passeggiate emozionali, dal rumore alla Musica Relazionale, presentato in diverse università italiane e internazionali e nell’ambito di trasmissioni culturali della radiotelevisione italiana, Rai Uno, Rai Radio Tre e Radio Cultura Argentina. Queste ricerche sono state presentate anche in diverse istituzioni museali nazionali e internazionali: FIAC, Grand Palais, Parigi (1992); Palazzo Esposizioni, Roma (1993); Artissima Lingotto Fiere, Torino (1994); Galleria Pino Casagrande, Roma (2003 e 2010); Fondazione Volume-RAM e Museo Radioartemobile, Casa dell’Architettura, Roma (2010); Fondazione Spazio13, Varsavia (2010); Fondazione Signum, Venezia (2010); Hochschule für Musik und Theater, Lipsia (2011, 2014); 54. Biennale Arte di Venezia (2011); XI Biennale Arte de L’Avana (2012); Galleria OltreDimore Art Basel, Basilea (2012); II Biennale Cina-Italia, Pechino (2013), Torino (2015); MAMBA, Museo Arte Moderno, Buenos Aires (2013); Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma (2013); IV Biennale della Fine del Mondo, Valparaíso, Chile (2015); Istituto Superiore EAC Escuela de Actores de Canarias, Tenerife (2015); MACRO, Museo d’arte contemporanea, Roma (2015, 2017); Museo Hermann Nitsch-Fondazione Morra, Napoli (2009, 2015); MAC Museo d’arte contemporanea, Santiago del Cile (2016); IV Biennale Cina-Italia, Art District 798, Pechino (2016); Beijing Institute of Graphic Communication (2017); Istituto di Cultura Italiano, Pechino (2017); Miami River Art Fair, Miami (2017); Contemporary Cluster Gallery, Roma (2018); CASA MORRA, Fondazione Morra-Museo Hermann Nitsch, Napoli (2018); Certosa di S. Martino, Castel S. Elmo, Napoli (2018).

Download:
Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Informazioni   |  Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294415   -  0039.081.2294470
Email:  pm-cam.urp.edu@beniculturali.it
webmaster    |