Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

AVVISI

Castel Sant’Elmo: variazione orario

Si comunica che da mercoledì 8 novembre 2017, il complesso monumentale di Castel Sant’Elmo, per motivi legati alla sicurezza, chiuderà al pubblico alle ore 17.00, con ultima emissione dei biglietti alle ore 16.00.   Tale disposizione resterà in vigore fino al ripristino dell’impianto di illuminazione del fossato e delle rampe.

Invito a manifestare interesse 6/11/17

E' stato pubblicato un avviso pubblico - Invito a manifestare interesse a partecipare alla procedura per l’affidamento in concessione del servizio di gestione dei distributori automatici di bevande e alimenti delle sedi di alcuni siti del Polo museale della Campania.  Leggi qui -->>

Avviso di Post Informazione 2/10/17

Pubblicato l'avviso di post informazione - esito di affidamento - oggetto del bando: Progetto "Reach Out. Competenze, strategie, impatti per i musei della Campania" - Leggi qui -->>

CONCertosa 2017

Certosa e Museo di San Martino; 11-16-23 Giugno 2017

Domenica 11 giugno, alle ore 10.30 nel Chiostro dei Procuratori della Certosa e Museo di San Martino, primo appuntamento della nuova edizione di CONCertosa.

La Scalzabanda, l’orchestra del Liceo Musicale Margherita di Savoia e il Coro di voci bianche del Teatro di San Carlo, saranno le tre formazioni protagoniste di CONCertosa, ciascuna con una propria specifica fisionomia, legata alla realtà sociale di provenienza e agli obiettivi da raggiungere.

La manifestazione - promossa dal Polo museale della Campania diretto da Anna Imponente, con il sostegno dell'Associazione Amici di Capodimonte  e  Le Nuvole, con il patrocinio del Comune di Napoli -  è dedicata alle formazioni musicali dei giovani  e sottolinea il grande valore che riveste per l’infanzia e l’adolescenza l’esperienza musicale collettiva dal punto di vista sociale, intellettuale e dello sviluppo, favorendo l’aggregazione, la crescita culturale e le capacità espressive dell’individuo.

CALENDARIO
Domenica 11 giugno, ad aprire la Rassegna sarà la Scalzabanda, una banda musicale di bambine e bambini del quartiere Montesanto di Napoli provenienti da famiglie di diversa estrazione sociale e culturale. La finalità del progetto “Scalzabanda” è quella di realizzare un percorso d’integrazione nella società attraverso la pratica musicale collettiva, nella scia delle orchestre giovanili sudamericane.

Venerdì 16 giugno, alle ore 16.30, si esibirà l’orchestra del Liceo Musicale Margherita di Savoia, dove i ragazzi, apprendono tecnica e pratica della musica, sono motivati a sviluppare conoscenze, competenze personali e professionali per un avvio alla professione di musicista.

Venerdì 23 giugno, alle ore 16.30, la Rassegna si chiuderà con il Coro di voci bianche del Teatro di San Carlo, diretto da Stefania Rinaldi, che si pone tra gli obiettivi quello di affinare il ruolo di referente culturale del Teatro nei confronti della città mediante il coinvolgimento diretto dei giovani, ai quali offre l’opportunità di trasformarsi da fruitori di spettacoli in veri e propri protagonisti.

La ScalzaBanda è la banda musicale di bambine e bambini del quartiere Montesanto di Napoli.
Nata nel febbraio 2012 con l’obiettivo di realizzare un percorso d’integrazione sociale attraverso la pratica musicale collettiva. L’esperienza finora condotta ha rivelato enormi potenzialità in questo senso, riscuotendo grande interesse e dimostrando la capacità di porsi come progetto pilota. Le attività si svolgono nel  complesso monumentale di San Giuseppe delle Scalze ed impegnano i ragazzi per due giorni alla settimana.
Accanto alle classi dedicate ai bambini, sono state istituite anche classi di strumento per adulti principianti. La ScalzaBanda si è esibita in molteplici occasioni, ha collaborato con lo scrittore Stefano Benni nel “Cyrano de Bergerac”, ha suonato con l’irrefrenabile brass band di Parigi “Les Vilains Chicots”, ed è gemellata con il progetto italo-sudamericano di alta formazione in musica “Fronteras Musicales Abiertas”.
Nel 2014 ha ideato e organizzato per il Forum Universale delle Culture il MusBa Fest 2014, il primo Festival delle Bande ed Orchestre Giovanili della Campania, che ha visto la partecipazione di 300 ragazzi, provenienti da tutta la regione, che hanno lavorato fianco a fianco per tre giorni alla costruzione di un bellissimo concerto collettivo che li ha visti esibirsi tutti insieme presso il Teatro Mediterraneo di Napoli.
Il Liceo statale “Margherita di Savoia”, nel cuore del centro antico di Napoli, a pochi anni dalla sua istituzione offre già  19 corsi di strumento diversi, a partire dai legni (clarinetto, flauto, oboe, fagotto e sax),  fino agli ottoni (corno e tromba e trombone), agli archi (violino, viola, violoncello e contrabbasso) alle percussioni, al pianoforte, alla chitarra, al  mandolino, alla fisarmonica,  all’arpa e al canto.
La scuola è dotata di quattro laboratori attrezzati per la musica d’insieme, con pianoforti, percussioni, archi, fiati;  di un laboratorio di tecnologie musicali con stazione mobile di registrazione,  di due laboratori di percussioni etniche e latino americane, di due aule di pianoforte, attrezzate con pianoforti a coda, impianto voci e LIM,  di un’aula di arpa con Arpa Gran Concerto e Arpa Celtica e di una sala teatro con pianoforte a coda  per i concerti. Il  Liceo musicale del Margherita di Savoia si pone come esperienza unica di istituzione pubblica musicale a Napoli.  

Il Coro di voci bianche del Teatro di San Carlo di Napoli è nato nel marzo del 2004 quale fulcro di un progetto educativo rivolto alle generazioni più giovani.  
Tra gli obiettivi quello di sviluppare ulteriormente il ruolo di referente culturale del Teatro nei confronti del tessuto cittadino attraverso un coinvolgimento diretto dei giovani, ai quali offrire l’opportunità di trasformarsi da fruitori di spettacoli, in veri e propri protagonisti.
Grazie all’attività del coro, non solo i coristi ma anche le loro famiglie, hanno avuto modo di avvicinarsi ad un'istituzione (il Teatro lirico) talvolta, completamente sconosciuta, ma che ha in se, per sua natura, la valenza di propulsore privilegiato di valori non solo culturali ed artistici ma anche sociali.
Crescere con la musica è dunque per i cantori del Coro delle Voci Bianche del teatro di San Carlo una realtà quotidiana: nel corso di questi anni, centinaia di ragazze e ragazzi di varie età, hanno avuto l’opportunità di approfondire le proprie competenze musicali, di scoprire in se il talento, di vivere l’esperienza di montare un allestimento lirico-sinfonico, di esibirsi al fianco di famosi interpreti, suscitando l’interesse della città, della critica e del pubblico.

In ogni appuntamento, dopo l'esibizione, i piccoli musicisti e le loro famiglie saranno accolti e accompagnati  alla scoperta delle sezioni più importanti del Museo, al fine di arricchire la loro esperienza artistica
Si ringraziano le ditte Poppella, Scaturchio e Sandomingo per il contributo offerto.

Coordinamento: Rita Pastorelli, direttore del museo, Alessandra De Luca, Alessandra Gallo, Michele Iodice, Fabio Speranza, fotografia.

Info 081 2294 524; email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La partecipazione è gratuita per i visitatori muniti di biglietto d'ingresso al museo.

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Informazioni   |  Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294415   -  0039.081.2294470
Email:  pm-cam.urp.edu@beniculturali.it
webmaster    |