Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.
Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo.

AVVISI

Gara servizi di caffetteria Polo

E' stata pubblicata dalla Consip S.p.a. la Gara per l’affidamento in concessione dei servizi di caffetteria e eventi/catering presso il Polo Museale della Campania. ID Sigef 2094 – CIG Lotto1 7728826CF8 CIG Lotto2 7728828E9E. La documentazione di gara è disponibile al seguente link: http://www.consip.it/bandi-di-gara/gare-e-avvisi/gara-servizi-di-ristorazione-polo-campania

Chiusura temporanea Girolamini

Chiusura temporanea del COMPLESSO MONUMENTALE DEI GIROLAMINI fino al 30 gennaio 2019.  Il Complesso resterà chiuso al pubblico per consentire il riallestimento della Quadreria nei nuovi spazi ad essa destinati negli ambulacri della Biblioteca statale oratoriana. Info 081.294444 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il velo tra simbolo e realtà nella cultura mediterranea

Museo Duca di Martina: Conversazioni in Floridiana tra arte, letteratura, teatro e musica

Sabato 11 novembre 2017, ore 11.00 Il velo tra simbolo e realtà nella cultura mediterranea

Incontro con Rossana Valenti, docente di Letteratura latina, Università degli studi Federico II

Sabato 11 novembre, alle ore 11, nel Salone delle feste del Museo Duca di Martina si svolge il secondo appuntamento delle Conversazioni in Floridiana tra arte, letteratura, teatro e musica, dedicate quest’anno a ‘Il velo delle Grazie: arte, virtù, diritti universali’.

Uno dei più problematici e rappresentativi simboli delle diverse culture, legato alla condizione femminile nell’area del Mediterraneo è rappresentato senza dubbio dal velo. Chador, burqa, foulard, sciarpa o altro che sia, il velo può apparire sipario, barriera, divisorio - lieve e granitico insieme - fra due civiltà: in quella occidentale, caratterizzata oggi dalla esibizione, dall’ostentazione e dallo sfruttamento del corpo femminile, in un passato anche recente vi è consistente memoria della copertura della testa; in quella islamica prosegue la consuetudine.

Una ricognizione storica, sia pure sintetica , ci permette di collocare la copertura del capo in prospettiva e di verificare significativi elementi di convergenza tra le culture del Mediterraneo in riferimento al tema del corpo e del velo femminile.
Nella tradizione greco-romana il velo assume un valore simbolico e religioso: la sua presenza è legata sia al mondo divino che ad alcuni momenti fondamentali della vita di ogni cittadino. Il velo aveva anche un valore iniziatico: nei riti e nelle cerimonie di passaggio la donna lo indossava, com’è documentato da numerose testimonianze letterarie e iconografiche.

La partecipazione agli incontri è con il biglietto ridotto del museo (2 euro).

prossimo appuntamento:
Sabato 9 dicembre 2017, ore 11.00
Ospitalità, humanitas e comunità - Matteo Palumbo, docente di Letteratura italiana, UNINA

Il C.I.D.I., ente accreditato per la formazione presso il MIUR, rilascia ai docenti e agli studenti, che ne facciano richiesta, attestato di partecipazione valido ai fini dell'aggiornamento e del riconoscimento di crediti formativi.

Info: Museo Duca di Martina | via Cimarosa 77 | via A. Falcone 171 | 80127 Napoli
orario: lun. – dom. 8.30-19.00 (ultimo ingresso ore 17,00) | martedì chiuso - Biglietto € 4,00 (intero); 2 (ridotto) tel. 0812294700-0815788418 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - facebook.com/museoducadimartina
www.polomusealenapoli.beniculturali.it

Polo museale della Campania   |   Castel Sant'Elmo  - Via Tito Angelini, 22 - 80129 Napoli
Email:  pm-cam@beniculturali.it   -   PEC:  mbac-pm-cam@mailcert.beniculturali.it

Informazioni   |  Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) :  0039.081.2294415   -  0039.081.2294470
Email:  pm-cam.urp.edu@beniculturali.it
webmaster    |